logo Mary Boyd
Epilazione con Pasta di Zucchero

Caramello per l'epilazione Pasta da Zucchero

 

Sarà stata la pelle bianca al di sotto di quello strato di peluria ad affascinare uomini e donne, sarà che anche solo dipingere un pelo non era poi pratica gradita, sarà che le donne sono da sempre ritenute un tantino masochiste, ma le origini della depilazione e della epilazione, sono dovute proprio ad una donna.

Non chiamatemi Ceretta

È noto infatti che nel tentativo di far sembrare il corpo giovane e simile a quello di una bambina, in antico Egitto ci si depilasse completamente (eccezion fatta per i capelli che invece rasavano gli uomini in segno di rispetto alla divinità) inizialmente con pietre e conchiglie affilate, poi fu la stessa Cleopatra a creare una mistura depilatoria contenente trisolfuro di arsenico. Gli atleti romani si depilavano con gusci di noce arroventati, in oriente era pratica sostenuta dalla legge e le giapponesi estirpavano i peli con pellame dei pescecani essiccato, che strofinato sulla pelle li faceva cadere, le arabe inventarono la tecnica del threading (la moderna epilazione con filo arabo), che estirpava il pelo con il movimento delle dita e di un filo di seta. (VEDI EPILAZIONE CON FILO ORIENTALE).
A CLEOPATRA si attribuisce anche l'antica ricetta della Pasta di Zucchero. Si racconta, infatti, che Cleopatra ricorresse a un rito chiamato "Halawaa" che consisteva in una epilazione dolcissima ottenuta con una pasta a base di acqua, zucchero e succo di limone.

Il CENTRO DI CURE ESTETICHE MARY BOYD dal 2012, predilige e consiglia questo metodo di epilazione, PASTA DI ZUCCHERO o SUGARING; un metodo DOLCE, NATURALE, che assicura RISULTATI ECCELLENTI, anche su pelli sensibili, e DUREVOLI. NON MANCA, PERÒ, LA CERETTA, QUELLA TRADIZIONALE, all'ossido di zinco per intenderci. Questo componente, in particolare, rende la cera adatta sia alle persone abituate e sia alle giovani clienti che si sottopongono al trattamento di epilazione per le prime volte.

Epilazione con Pasta da Zucchero

I VANTAGGI DELL'EPILAZIONE CON PASTA DI ZUCCHERO

  • INGREDIENTI NATURALI: La Pasta di Zucchero contiene ingredienti naturali: Zucchero, Acqua e Limone. È anche commestibile.
  • NON SI ATTACCA ALLA PELLE: La Pasta di Zucchero non si appiccica alla pelle; questo grande vantaggio, permette l'epilazione di pelli molto delicate o addirittura in presenza di psoriasi, dermatiti.
  • È MENO DOLOROSA: Rispetta la pelle poiché non si appiccica e questo la rende anche meno dolorosa della ceretta.
  • NON SPEZZA I PELI: Uno dei problemi più comuni dell'epilazione con la ceretta, è lo spezzamento dei peli, dovuto in parte allo strappo contropelo. La Pasta di Zucchero non spezza i peli ma li sfila, poiché lo strappo è in direzione della naturale crescita del pelo. La Pasta di Zucchero spalmata sulla pelle contropelo, si aggrappa ai peli profondamente e li estirpa sfilandoli senza farli spezzare.
  • NON È CALDA: Si utilizza a 35-38ºC, temperatura corporea.
  • È IDROSOLUBILE: Facile da eliminare dalla pelle, dai vestiti e dalle attrezzature.
  • PUÒ ELIMINARE I PELI MOLTO CORTI: La peculiarità dell'applicazione della Pasta di Zucchero, permette l'estirpazione anche dei peli molto corti, risultando efficace, con il piacevole risultato di una pelle perfettamente epilata.
  • È MOLTO IGIENICA: È ipoallergenica e poiché lo zucchero è un antisettico naturale non porta alla follicolite. Durante l'applicazione inoltre si usano guanti in nitrile.
  • PROLUNGAMENTO DEI BENEFICI: La perfetta estirpazione del pelo, compreso il suo bulbo, sia dei peli lunghi sia di quelli corti, permette un risultato che dura più a lungo nel tempo.